Cerca
  • GayMinOut - Nord Milano

Tra mille bolle...c'è profumo di uguaglianza e diritti.

Lush, società britannica con 49 sedi nel mondo, opera nel settore beauty&healthcare. Ma non lo fa come molti dei suoi competitor: Lush produce artigianalmente i propri prodotti, senza utilizzare conservanti, né packaging e con uno sguardo particolare all’ambiente e alle persone.


“Lush riconosce l’importanza della responsabilità etico-sociale nella conduzione degli affari e delle attività aziendali e si impegna al rispetto dei legittimi interessi dei soggetti con i quali opera e della collettività in cui opera” si legge nel Codice Etico Lush.

Infatti, con i suoi progetti di beneficenza, dalla produzione di charity pot in Guatamela al supporto di piccole associazioni locali per la difesa dei diritti umani, Lush è in prima linea anche nella valorizzazione della diversità e dell’inclusione.


Ed è qui che nasce la collaborazione Lush Italia – GayMinOut LGBT+ Milano Nord.

Nel 2018, veniamo selezionati insieme ad altre piccole realtà associative per beneficiare dei ricavati delle vendite delle famose Charity Pot Lush.

L’anno successivo, GayMinOut vince 2 bandi Lush per il finanziamento di due progetti fortemente sentiti e voluti dall’associazione: 1) Il progetto “Drag Queen Story Time”, un momento divertente e importante per celebrare la diversità e mostrare ai bambini modelli queer positivi, forti e divertenti; e 2) il progetto Libri Parlanti (Human Library) che permette ai visitatori di scoprire le vere storie di chi ha vissuto sulla propria pelle determinate esperienze.


Per il progetto Drag Queen Story Time, a settembre 2019 abbiamo avviato la ricerca dei libri per bambini che meglio affrontassero il tema della diversità: l’obiettivo era raccontare, anche tramite il divertimento, a bambini in età prescolare storie di principi da salvare e principesse che salvano per combattere bullismi e stereotipi di genere. Il tutto reso possibile dalla meravigliosa drag – cantastorie – queen Muffin, dall'aiutante Polpetta e da un laboratorio ludico-creativo, condotto da un'esperta educatrice, per far germogliare un semino di uguaglianza nei piccoli partecipanti.

Il progetto Libri Parlanti apre i battenti a gennaio 2019 in una location d’eccezione, il Teatro Elfo Puccini di Milano per poi proseguire in alcune librerie milanesi. Ad ogni incontro, le storie intime e personali di ciascun libro incontrano chiunque voglia sedersi di fronte a loro e ascoltarle in un rapporto di profondo rispetto e condivisione. Il progetto mira a dare voce alle reali esperienze di persone LGBTQIA+ affinché il racconto possa generare immedesimazione, comprensione e accettazione.

Promuovere uguaglianza sociale e inclusione non è da tutti. Per questo siamo orgogliosi di annoverare tra i nostri supporter Lush Italia.

54 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Rassegna cinematografica Lgbt al Cinema nel Parco confermata

Ma la giunta sceglie il film da proiettare Giovedì 23 maggio alle 9.30, nella sala giunta del Comune di Cinisello Balsamo si è tenuto l’incontro fra il direttivo dell’associazione GayMiN Out e l’ammin